Documento di sintesi sui lettori audio

Sono esaminati alcuni fra i lettori hardware e software attualmente più diffusi, i quali in qualche misura possano risultare fruibili da persone non vedenti ed ipovedenti.
Elementi principali presi in considerazione in fase di valutazione dei lettori audio software:

  • Menu, voci, pulsanti e finestre di dialogo dell’interfaccia utente
  • Esplorazione testo diretta e indiretta (funzioni di ricerca e cambio pagine)
  • Stile e formato di caratteri e paragrafi
  • Ingrandimento dimensione caratteri
  • Modalità lettura testo (sequenziale e strutturata)
  • Testo alternativo
  • Elenchi e tabelle
  • Indice e sommario
  • Numeri di pagina
  • Segnalibri
  • Note e piè di pagina
  • Colori e contrasto
  • Attributi carattere
  • Impostazioni mouse
  • Sintesi vocale
  • Servizi esterni per il download di contenuti multimediali
  • Formati di testo ed audio supportati
  • Gestione dei diritti digitali (DRM)

Elementi principali presi in considerazione in fase di valutazione dei lettori audio hardware:

  • Tastiera ed ergonomia
  • Altoparlante, cuffie e microfono
  • Interfacce wireless di collegamento (Wi-Fi e Bluetooth)
  • Formati file supportati (audio, video e documenti)
  • Menu, voci, pulsanti e finestre di dialogo dell’interfaccia utente
  • Modalità trasferimento file (scheda di memoria, computer)
  • Modalità aggiornamento firmware (scheda, OTA)
  • Esplorazione memoria (cartelle, file)
  • Navigazione file (capitolo, paragrafo, frase, parola, pagina)
  • Attributi documenti (titolo, autore, capitolo, tempo trascorso/rimanente, pagine totali/lette)
  • Segnalibri
  • Comandi vocali
  • Servizi di libreria online
  • Sintesi vocale e parametri di controllo
  • Radio FM
  • Radio web
  • Caratteristiche hardware e software
  • Funzionalità aggiuntive hardware e software

Lettori software presi in considerazione da 6 valutatori:

  • Capti Voice (iOS, Web)
  • EasyReader (Android, iOS)
  • Google Play Libri (Android, iOS)
  • Libri (iOS)
  • Kindle (Android, iOS, Windows)
  • Voice Dream (Android, iOS)

Lettori hardware presi in considerazione da 5 valutatori:

  • Evo E5
  • Kindle Fire HD
  • Olympus DM 7
  • Victor Reader Stream

Capti Voice per iOS (versione 3.01)
Nel complesso l’app non ha rivelato criticità di rilievo, risultando accessibile e con una gestione abbastanza buona dei documenti in lettura e relativi segnalibri. Non vengono rispettate le impostazioni fissate a livello di sistema operativo e non è possibile variare stile e formato di caratteri e paragrafi. Note e tabelle non sono direttamente gestibili. Supporta esclusivamente DRM Social.

Capti Voice Web (versione 3.01)
Il test è stato effettuato con il browser Chrome per Windows (versione 67), unitamente al lettore di schermo NVDA (versione 2018.3). Si basa su una interfaccia in inglese e presenta evidenti limiti in termini di usabilità, a causa di una struttura piuttosto complessa. Può eventualmente essere preso in considerazione da chi utilizzi la versione iOS e desideri proseguire la lettura con il PC.

EasyReader per Android (versione 2.6)
L’app non appare ancora pienamente matura, evidenziando alcune problematiche durante il suo utilizzo. Viene occasionalmente perso il focus ed il segno alla sua riapertura. Non sono gestibili note, tabelle e diversi attributi concernenti la formattazione del testo. Supporta diversi formati testo e audio. Non è compatibile con alcun tipo di DRM. Si caratterizza per la possibilità di gestire il catalogo del Libro Parlato reso disponibile dall’UICI. La velocità della voce degli audiolibri può essere variata.

EasyReader per iOS (versione 2.1.174)
L’app non appare ancora pienamente matura, evidenziando alcune problematiche durante il suo utilizzo. Viene occasionalmente perso il focus ed il segno alla sua riapertura. Non sono gestibili note, tabelle e diversi attributi concernenti la formattazione del testo. Supporta diversi formati testo e audio. Non è compatibile con alcun tipo di DRM. Si caratterizza per la possibilità di gestire il catalogo del Libro Parlato reso disponibile dall’UICI. La velocità della voce degli audiolibri può essere variata.

Google Play Libri per Android (versione 4.4.9)
L’app risulta abbastanza accessibile e consente di gestire con immediatezza file ePub strutturati e PDF. Questi sono navigabili per intestazioni e collegamenti, anche in relazione a note. Un testo può essere letto pagina per pagina con la possibilità di navigare fra i suoi elementi. Consente anche di acquistare e gestire audiolibri proposti nello store di Google.

Google Play Libri per iOS (versione 5.1.2)
L’app risulta abbastanza accessibile, anche se appare limitata nel suo utilizzo. Non consente ad esempio di evidenziare e condividere blocchi di testo oppure redigere note. Non si riesce inoltre a spostarsi fra diverse intestazioni o paragrafi, mentre è possibile farlo fra capitoli e segnalibri. Non consente di acquistare libri in questa edizione; per farlo occorre riferirsi alla versione Android oppure procedere via web.

Libri per iOS (versione sistema operativo 12.1.3)
Software per la gestione e lettura di libri elettronici sviluppata direttamente da Apple. Si integra pertanto pienamente con il sistema operativo ed anche in termini di usabilità e accessibilità risulta più che accettabile, grazie anche al supporto offerto dal lettore di schermo VoiceOver. Vengono rispettate le impostazioni definite a livello di ambiente operativo. Consente anche di interagire con segnalibri, tabelle, note, indici e sommari.

Kindle per Android (versione 8.10.0.116)
App rivolta espressamente allo store di libri digitali di Amazon, caratterizzata da una struttura piuttosto complessa. Il grado di accessibilità è elevato, ma sul piano dell’usabilità si evidenziano perplessità, specialmente per le persone meno esperte. La lettura vocale avviene solo a schermo acceso. Note, tabelle ed elenchi non sono gestibili. Presente la funzione per accedere a dizionario, Wikipedia e traduttore contestualmente alla stringa di testo selezionata.

Kindle per iOS (versione 6.10)
Buon grado di accessibilità per quanto concerne menu ed altri elementi dell’interfaccia utente, pur evidenziando una struttura di una certa complessità a livello di usabilità. Inconveniente riscontrato con il lettore di schermo VoiceOver nella lettura di testo in lingua straniera, in quanto occorre disabilitarlo ed attivare la lettura schermo nel menu accessibilità, operazione non praticabile da una persona non vedente. Il software non mantiene le impostazioni definite a livello di sistema operativo. Note, tabelle ed elenchi non sono gestibili.

Kindle per Windows (versione 1.23.1)
La lettura dei testi può avvenire con la funzione da voce a testo che si appoggia alla sintesi vocale di sistema oppure con le apposite funzioni del programma di lettura schermo. Le formattazioni dei testi vengono riconosciute, ma il lettore di schermo NVDA (versione 2018.3) non attiva la funzione per esplorarli in modo adeguato.

Voice Dream per Android (versione 3.0.16)
Problemi riscontrati nell’utilizzo con il lettore di schermo TalkBack e difficoltà di gestione dell’interfaccia utente durante l’interazione con il testo. Il programma non mantiene le impostazioni definite a livello di sistema operativo. Sono correttamente individuabili e navigabili solo capitoli e sezioni dei testi. Non si riescono a gestire note, testo alternativo, elenchi e tabelle. Non supposta alcun tipo di DRM.

Voice Dream per iOS (versione 4.5.4)
App abbastanza accessibile e versatile, anche se priva di funzionalità avanzate per la gestione di testi. Supporta numerosi formati audio, ma nessun tipo di DRM. Non mantiene le impostazioni definite a livello di sistema operativo. Non si riescono a gestire note, testo alternativo, elenchi e tabelle.

Evo E5 (revisione firmware 1.06)
Si tratta di un registratore e lettore audio di documenti ben accessibile e funzionale, in quanto progettato esplicitamente per persone non vedenti ed ipovedenti. Supporta numerosi formati di documenti e audio, quali DOCX, HTML, PDF, ePub, MP3 e FLAC, a rivelare una certa versatilità d’impiego. La memoria interna è espandibile con schede microSD. Integra un sintonizzatore radio FM stereo.

Kindle Fire HD (Fire OS 5.3.6.4)
È un tablet Amazon da 8 pollici con versione personalizzata di Android e dotato di programma di lettura schermo VoiceView, derivato da TalkBack. Si rivolge in particolare alla gestione di contenuti Amazon e fornisce in generale un buon grado di accessibilità e prestazioni. In tema di usabilità è necessario acquisire una certa esperienza al fine di prendere confidenza con interfaccia utente e sistema operativo. La tastiera virtuale è ben individuabile da una persona ipovedente, mentre la persona non vedente deve necessariamente ricorrere al feedback vocale per individuarla al tatto. Consente la lettura in background di testo sequenziale, il quale può essere sfogliato per pagine o secondo una determinata posizione. Consente di compiere azioni su singole parole, quali la consultazione di dizionario, Wikipedia e traduttore.

Olympus DM 7 (revisione firmware 1.10)
Registratore e lettore audio di documenti di testo compatibile con diversi formati. Si sconsiglia il ricorso alla funzione di lettura di file in formato testo, in quanto risulta difficile riuscire a spostarsi all’interno dei file stessi. In caso di documenti creati in formato DAISY vi è la possibilità di gestire frasi, capitoli e paragrafi.

Victor Reader Stream (revisione firmware 4.6.4)
Nasce quale ausilio elettronico per persone non vedenti ed ipovedenti. È dotato di ottime funzionalità concernenti accessibilità e risulta al contempo ben usabile, grazie anche ad una tastiera fisica ergonomica. Prevede una funzione di registrazione audio e supporta i principali formati di documenti, fra i quali si evidenziano Daisy, ePub, DOCX, TXT, HTML e MP3. Integra anche un servizio di radio web. La capacità della memoria interna è espandibile con schede SD.