Pagina attuale: News vai al contenuto
logo invat

13/03/2019 - ICT news 0319

ICT news

Sommario

Una soluzione economica e garantita per fornire l’accessibilità ai professionisti non vedenti che devono dotarsi di dispositivi POS garantendo ai propri clienti il servizio di pagamento elettronico, come richiesto dalla legge.

Approfondimenti INVAT: un nuovo ed esaustivo strumento multimediale messo a disposizione sul canale youtube di INVAT, per approfondire gli argomenti di maggiore interesse: il primo speciale ci parla degli assistenti vocali.

Dal mobile world congress 2019 arrivano finalmente i primi prototipi di smartphone pieghevoli, una interessante opportunità per le persone ipovedenti che potranno fruire di display fino ad 8 pollici.


Una soluzione economica e garantita per fornire l’accessibilità ai professionisti non vedenti che devono dotarsi di dispositivi POS garantendo ai propri clienti il servizio di pagamento elettronico, come richiesto dalla legge.

L'obbligo per tutti i professionisti di offrire la possibilità al cliente di poter pagare attraverso il POS, ha creato non pochi problemi a fisioterapisti e altri liberi professionisti non vedenti che gestiscono autonomamente il proprio studio, non essendoci di fatto una soluzione accessibile ed efficiente, fornita dagli istituti bancari, per poter garantire il completo controllo di una operazione tanto delicata. Oggi la soluzione arriva da una azienda privata che realizza un pratico ed economico dispositivo che si interfaccia col proprio smartphone e permette di gestire l'intera operazione offrendo al cliente la flessibilità nelle diverse modalità di pagamento previste dai circuiti bancari, e nello stesso tempo al professionista non vedente di gestirla in totale autonomia con una app ben accessibile e disponibile nelle due più comuni piattaforme Android e IOS, oltre ad un utilissima mascherina, spedita gratuitamente dal produttore a chi ne faccia richiesta, che va a sovrapporsi sulla tastiera del dispositivo, fornendo le indicazioni in braille. Il prodotto in questione si chiama SumUp e può essere acquistata al costo di soli 39 euro, inoltre non è richiesto alcun abbonamento o altri costi aggiuntivi.

Approfondimenti INVAT: un nuovo ed esaustivo strumento multimediale messo a disposizione sul canale youtube di INVAT, per approfondire gli argomenti di maggiore interesse: il primo speciale ci parla degli assistenti vocali.

INVAT è sempre alla ricerca di strumenti e soluzioni atti a fornire, nel modo più semplice e diretto possibile, informazioni e consigli sui prodotti e sulle tecnologie che quotidianamente possono agevolare le persone con deficit visivi e, oltre ai classici spot informativi, di durata inferiore ai 10 minuti, pubblicati sul canale youtube INVAT, in questi giorni è stato pubblicato il primo approfondimento, di una durata maggiore, e dove si cerca di illustrare, uno o più prodotti correlati, dandone una panoramica più estesa, più approfondita appunto. Il primo approfondimento INVAT si intitola: gli assistenti vocali, un tema già trattato perché di grande attualità con interessanti vantaggi per non vedenti ed ipovedenti che vengono esposti e dimostrati con esempi pratici.

Dal mobile world congress 2019 arrivano finalmente i primi prototipi di smartphone pieghevoli, una interessante opportunità per le persone ipovedenti che potranno fruire di display fino ad 8 pollici.

Si è concluso da pochi giorni a Barcellona il Mobile World Congress dove l’attenzione maggiore è stata rivolta a diversi annunci e presentazioni di smartphone con display pieghevoli di tipo Organico AMOLED e OLED, dopo anni di costosissimi investimenti in ricerca e sviluppo da parte di grandi produttori come huawei e Samsung, azioni promozionali che fanno prevedere un imminente presenza sul mercato di questi prodotti, in qualche caso entro il 2019, anche se con costi ancora proibitivi che si dovrebbero aggirare tra i 2000 e i 2300 euro. L'interesse nel nostro specifico riguarda le persone ipovedenti che potranno fruire di una superficie di visione fino ad 8 pollici con un rapporto di proporzione molto più simile ad un piccolo tablet. Questa ovviamente vuole essere solo una anticipazione ma denota che ormai il mercato è maturo per orientarsi a questo tipo di soluzione e che, nei prossimi anni, gli smartphone pieghevoli rappresenteranno uno dei prodotti trainanti nel mercato della telefonia mobile.

Sede legale: Via Borgognona, 38 – 00187 – ROMA
Sede operativa: Via Dell’Oro, 5 – 40124 – Bologna
C.F.: 97938000581
| | TEL 051.04.73.256
INVAT – © Copyright 2021 – Tutti i diritti sono riservati